In che modo l’Unione europea aiuta le sue PMI

Condividi questa pagina

In che modo l’Unione europea aiuta le sue PMI

Il 99 % circa delle aziende dell’Unione europea è di piccole o medie dimensioni. Negli ultimi cinque anni, queste hanno creato circa l’85 % dei nuovi posti di lavoro. In aggiunta ai piani locali e nazionali, l’UE aiuta le PMI in diversi modi, tra cui:

  • apertura a nuovi mercati, all’interno e al di fuori dell’Unione europea,
  • creazione di un contesto favorevole alle imprese attraverso lo «Small Business Act» per l’Europa,
  • promozione dell’imprenditoria grazie al Piano d’azione per l’imprenditorialità,
  • accesso facilitato ai finanziamenti,
  • reti di supporto, come il portale dedicato alle imprese Your Europe e Enterprise Europe Network.
In alto