In che modo il commercio ha un impatto sull’ambiente?

In che modo il commercio ha un impatto sull’ambiente?

L’UE utilizza i propri rapporti commerciali per la protezione dell’ambiente. Per questo motivo, all’interno degli accordi commerciali dell’UE sono presenti delle clausole che prevedono un utilizzo consapevole delle risorse naturali da entrambe le parti, con incontri periodici per verificare i progressi.

Read more

I possibili rischi per l’ambiente in seguito all’aumento degli scambi commerciali (ad esempio, attraverso un allevamento più intensivo per soddisfare la domanda in continua crescita) devono essere segnalati in una valutazione dell’impatto, disponibile al pubblico. Questi elementi vengono sempre presi in considerazione dai negoziatori prima di concludere qualsiasi accordo. Inoltre, agevolando il commercio delle tecnologie ecosostenibili, gli accordi dell’Unione europea possono compensare l’aumento delle emissioni di CO2 legate all’incremento delle attività economiche.

Molti paesi desiderano esportare nei redditizi mercati dell’UE. Di conseguenza, la possibilità di accedere al mercato europeo potrebbe diventare un incentivo per i paesi che mostrano di aver compiuto qualche progresso nella riduzione dei rifiuti pericolosi, nel miglioramento delle condizioni di lavoro o nella protezione della biodiversità e delle specie in via d’estinzione.

In alto