L’accordo con il Cile salva posti di lavoro

Condividi questa pagina

L’accordo con il Cile salva posti di lavoro

L’accordo commerciale del 2003 tra UE e Cile ha eliminato i dazi doganali sui mobili prodotti dalle aziende europee.

L’ingresso nel mercato cileno ha permesso a Pietro Lovato, titolare di un’azienda di sedie vicino a Venezia, di evitare il licenziamento di cinque dei suoi dipendenti, che avrebbero perso il lavoro a causa del rallentamento della domanda in altri mercati.

In alto